accedi   |   crea nuovo account

La leggenda del crisantemo

si racconta
di una bimba giapponese
che al tempio andò
con solo un fior di campo in mano
non avendo altri fiori trovati
causa l'inverno inoltrato.

Con parole sussurrate piano
pregando con grande fervore
accoratamente chiese
a Dio di salvar la madre malata.

Di cinque fratelli lei maggiore
era molto disperata...
della mamma bisogno avevano
delle sue cure, del suo amore.

A parlar non potè proseguire:
lacrime di dolore
a scender copiose...

Poi a stento riprese
scusandosi per aver solo un fiore
portato, misera offerta per l'altare,
pregò Iddio d'accettarlo
avendolo lei offerto col cuore.

Commosso il Signore, con divina voce
alla bimba rispose
che molto il dono aveva gradito
e che la sua mamma avrebbe vissuto
tanti anni ancora
per quanti petali avesse il fiore.

Rapidamente i petali la bimba contò
vedendo che eran pochi si scoraggiò
ma prima di infilare il fiore
nel vaso, un 'idea in testa le balenò.

Inginocchiata davanti l'altare
con le unghie taglienti e finissime
divise i petali in tante strisce sottilissime.

Alla fine del suo lavoro
l'aspetto aveva il fiore
mutato:
i petali attorcigliandosi fra loro
formavan un ciuffo prosperoso...
eran tanti, non si potevano contare.

La bimba piena di speranza
nel vaso il fiore strano pose
e con fiducia attese...

Il suo amor, la sua pazienza
furon premiati:
la mamma guarì
e visse tanti anni
quanti i petali del fiore...

E da quel dì
nacque il crisantemo, fiore
che dei nostri cari defunti
le tomba adorna
nel segno del ricordo e del'amore
che verso loro abbiamo.

 

4
8 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 03/11/2012 12:56
    Un serto di lauro per questa tua straordinaria davvero!
  • vincent corbo il 02/11/2012 05:56
    Una storia delicata come solo la purezza di un bambino può essere.
  • Rocco Michele LETTINI il 02/11/2012 05:46
    CURATA HISTORIA DIREI... IL MIO ELOGIO E LA MIA LODE LORY... SERENO GIORNO...

8 commenti:

  • Paola Vigilante il 02/11/2012 21:45
    Apprezzatissima, non conoscevo la leggenda ma ho potuto apprezzarla grazie a questa stupenda esposizione poetica. Piaciuta veramente molto, espressa in maniera molto dolce, ciao Loretta
  • Grazia Denaro il 02/11/2012 21:15
    Una leggenda raccontata con versi dolci e scorrevoli, molto bella complimenti Lor!
  • Anonimo il 02/11/2012 21:00
    Molto intensa, splendida poesia. Sinceri complimenti!
  • Anonimo il 02/11/2012 16:13
    Bellissima e commovente questa leggenda, soprattutto scritta egregiamente. Ecco da cosa nasce il significato del crisantemo...
    Bravissima Lor!
  • Alessia Torres il 02/11/2012 14:02
    Il crisantemo, fiabescamente descritto, diviene il fiore della vita. Bellissimo il significato!
  • Anonimo il 02/11/2012 10:11
    Bellissima storia amica mia. In effetti il crisantemo è un bel fiore... diversamente per tanti crisantemi che si vedono in giro per la strada.
    Bravissima Lor!
  • laura marchetti il 02/11/2012 07:28
    stupenda!! lasci sempre il sapore della favola e della poesia
  • Antonio Garganese il 02/11/2012 05:28
    Una leggenda raccontata con stile e significativa. Buon giorno poetessa.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0