PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il pettirosso

Spaurito m'apparve quel batuffolo
come un pettirosso nella neve di dicembre
Zampetta qua e la con gran timore
eppur con la passione d'un bimbetto
in cerca d'un giochino
Mi par che tremi per il gran freddo
e stringemi il cuore
vederlo così solo
così senza difese
Qualcosa casca giu come da un ramo
sarà pan secco penso
e con un balzello eccolo arrivar
un tocco di becco
veloce e secco
e via scompare
tra le braccia di Dio.

 

3
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 02/11/2012 17:53
    L'HAI FOTOGRAFATO MIRABILMENTE... IL MIO ELOGIO FRANCO...

1 commenti:

  • stella luce il 04/11/2012 09:51
    belle le immagini che descrivi... il pettirosso ben visibile in questi giorni d'autunno... bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0