PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ricordi

Petali antichi
nascosti nei fogli dell'anima
segrete parole dall'odore di rosa
pensieri confusi
invecchiati dal tempo
svelano sogni
e ricordi
di lacrime amare

Echi di luce
soffi di tempo lasciati appassire
lettere d'amore dimenticate
rivivono
in mani che non piangono più
forti di un amore che fa sorridere
e rinascere
nell'emozione nuova
di una carezza di sole

 

5
1 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Gianni Spadavecchia il 02/11/2012 21:26
    Ricordi amari che oramai pianger non fanno più;vivono attraverso un sorriso.
  • Rocco Michele LETTINI il 02/11/2012 17:03
    I RICORDI CON TE NON MUTANO NEL SENTIMENTO...
    HO SCORSO... FANTASTICI-INCANTEVOLI-ROMANTICI VERSI...
    LA MIA LODE ELISABETTA...
  • Anonimo il 02/11/2012 13:14
    melanconica... languida, tenera... tu hai uno stile tutto tuo, che mi piace molto!
  • Antonio Garganese il 02/11/2012 11:54
    Petali di rosa ormai appassiti in un libro ricordano l'amore di un tempo colmo di sogni e lacrime, ora superato dalla presenza di sentimento nuovo, caldo come la carezza del sole. Dolcissima.

1 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 30/11/2012 21:02
    Bellissime immagini di un passato doloroso e di sogni traditi... che tornano a palpitare per una carezza di sole sul cuore...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0