username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

A presto amici

all'apparente altezza di 30 metri
aggrappato ad un traliccio in similferro
anche se pare non esserci una via per scendere
un bambino e neppure troppo agile
sale con naturalezza
ed in pochi gesti leggeri
mi mostra la via per discendere senza danni.
ma non è tutto
io sono ancora sul traliccio,
e da quassù vi mando queste note
a presto amici.

 

3
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • giorgio giorgi il 28/12/2012 20:16
    Ti ho scoperto per caso girando tra pagine un po' tutte uguali, un bel modo di scrivere il tuo, sicuramente originale, filano via i tuoi versi apparentemente semplici... ma devo rileggere per capire quello che intendi. Complimenti.
  • stella luce il 03/11/2012 17:50
    versi molto intensi... quel bambino è forse la nostra voglia di vivere???...
  • loretta margherita citarei il 03/11/2012 15:19
    molto originale complimenti
  • Alessandro il 03/11/2012 13:44
    Surreale e "spericolata". Complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0