accedi   |   crea nuovo account

Omaggio a li Fratelli Caduti

Minata sorte!
L'etate interra spazi
dolcezze e svaghi.

D'oblìo non lascia core
chi per la Patria more!

 

l'autore Rocco Michele LETTINI ha riportato queste note sull'opera

Un pensiero per tutti i nostri Fratelli che hanno lasciato il corpo per l'amor di Patria. Il mio pensiero va al cugino materno Nicola Loguercio che non tornò ai suoi cari dal II° Conflitto Mondiale.


un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

7 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • giuliano cimino il 07/11/2012 23:18
    SUBLIME VERSEGGIO DEDICATO E DELICATO... NEL RICORDO DI CHI HA DATO LA VITA PER LA PATRIA
  • Raffaele Arena il 07/11/2012 01:22
    Mi unisco con sofferenza. Al tuo sentito cordoglio. Ne valeva la pena? Ma Lui ci credeva, quinsi si, è un Eroe da non dimenticare
  • Don Pompeo Mongiello il 06/11/2012 11:06
    Perfetta nella forma e tecnica, sublime nel contenuto.
  • Michele Giuliano il 04/11/2012 10:12
    Il ricordo di tanta gente morta in guerra pone una domanda impellente.
    Crediamo veraamente che la guerra possa risolvere qualcosa?!?!
    Io credo di no!
  • Auro Lezzi il 04/11/2012 08:33
    Sai quanti di quegli eroi vedendo com'è combinata oggi la loro patria penseranno nell'al di la: "Ma chi cazzo me l'ha fatto fare".
  • franco buniotto il 04/11/2012 08:03
    Oggi 4 Novembre è la giornata dei caduti per la patria. Una patria la nostra, che sembra stia per dissolversi. Ci voleva questa tua poesia caro Rocco!... Buona domenica. ***** Franco
  • karmaluna il 04/11/2012 08:02
    Amor di patria così notata e così rimarcata nella morte, da parte mia un plauso a chi lo mostra al inizio di ogni giorno.
    Come sempre molto toccante

15 commenti:

  • Anonimo il 15/11/2012 12:28
    Condivido, perfettamente, Rocco. La ricorrenza dei caduti, di grande valore, doveva occupare il primo posto tra tutte le altre ricorrenze civili. Quanti morti, per questa libertà! Quanti morti, per questa democrazia! Ma, è vero che, la Mente Umana ha memora corta! A che cosa si pensa oggi!? - Voglioribadire, che hai fatto bene a scrivere sui Caduti. Ciao.
  • laura il 15/11/2012 09:11
    bella poesia. L'amore per la patria ha fatto perdere la vita a molte persone. Un ricordo a tutti coloro che con coraggio nella guerre hanno dato la loro vita! Bravo Rocco bella davvero
  • augusto villa il 14/11/2012 09:35
    Per quanto io sia "allergico" alla parola "patria"... per vari motivi che non sto qua ad elencare...
    Oddio... diciamo che spesso il potere (qualunque) usa questa parola per fini poco nobili... e questo non mi piace.
    (oltretutto sono i primi a calpestarla, la Patria.)
    Devo dire che questa è una poesia molto ben scritta...
    Sei riuscito a renderle decenza, e questo ti fa onore.
    Meriti davvero tanti complimenti.
  • Don Pompeo Mongiello il 13/11/2012 15:58
    ... mi raccomando non rimanere sugli allori ma scrivi ancora.
  • vania antenucci il 10/11/2012 20:25
    Caro Rocco in pocche righe quanto significato e ti onora al loro ricordo complimenti vivissimi
  • Anonimo il 10/11/2012 18:32
    Grazie per aver compreso il senso di DOLCE FINE. Magnifica questa tua pubblicazione che ti fa grande onore. Buon week-end, sensibile collega di poesia.
  • salvo ragonesi il 09/11/2012 15:33
    chi per la patria muor vissuto è assai. non so se oggi ne valga la pena. qusta tua resta sempre stupenda. salvo
  • Grazia Denaro il 09/11/2012 14:46
    Amor di Patria, è giusto rimarcare la commemorazione per tanti eroi caduti per essa. Complimenti Michele!
  • Anonimo il 07/11/2012 20:06
    semplicemente stupenda... un abbraccio rocco
  • roberto caterina il 05/11/2012 08:31
    Un bello e giusto omaggio, Rocco..
  • Anonimo il 04/11/2012 19:36
    Faccio mio il commento Di Auro!!!!

    Sempre molto bravo Rocco!
  • Ugo Mastrogiovanni il 04/11/2012 14:59
    Bravo Rocco, sempre attento e delicato.
  • Anonimo il 04/11/2012 09:22
    Rocco, se non ci fossi ti dovrebbero inventare... Grazie per questi bei versi che semplicemente, col tuo modo originale, onorano chi ha dato la vita "allora", per la Patria. Fra essi c'è chi non è più tornato, anche il fratello di mia madre che aveva solo diciotto anni. Grazie ancora!
  • Anonimo il 04/11/2012 09:16
    C'è ancora chi ama la propria Patria come Loro e come te, Rocco. GRAZIE.
  • augusta il 04/11/2012 08:10
    grazie rocco... oggi è vero il 4 novembre... 1 beso

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0