PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il tempo

Il tempo ruba i sogni

Volano via
uno ad uno
senza ritorno

Come nuvole
che il vento si porta
oltremare
fino alla fine del cielo

Come fiamme
sotto la pioggia
che diventano fumo
e cenere scura.

 

2
5 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 06/11/2012 14:06
    Molto bella, mi ricorda una delle mie prime, in cui descrivevo il tempo come un demonio affamato, pronto a sottrarci ogni cosa. La tua però cala il tutto in uno scenario di natura impetuosa che potenzia la visione. Complimenti.
  • Rocco Michele LETTINI il 04/11/2012 10:12
    LIBERA INTERPRETAZIONE... PUR VERA NEL COSTRUTTO... IL MIO PLAUSO ROBERTO... SERENA DOMENICA
  • Auro Lezzi il 04/11/2012 08:31
    In un certo senso ti ho casualmente risposto col mio haiku di oggi.

5 commenti:

  • Roberto Tommasi il 06/11/2012 18:22
    Grazie!
  • Roberto Tommasi il 04/11/2012 17:02
    Vi ringrazio!
  • Ellebi il 04/11/2012 09:51
    È molto vera, credo, questa funzione del tempo, e questi versi ben la esprimono. Cordiali saluti
  • Anonimo il 04/11/2012 08:22
    ... Ma sono davvero sogni se l'immagine che se ne ha è così tenebrosa?...
  • alessandra moschella il 04/11/2012 08:10
    Per fortuna che di sogni c'è ne sono tanti quanto il tempo... bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0