PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tu sempre tu

Tu sempre tu
Oggi non c'è il sole che importa
ci sei tu
fra le nubi che passano nel cielo
nel boato del tuono che urla ti amo
Tu fra i mille volti della gente
Ogni cibo ogni luogo
Ha il tuo profumo
Ha il tuo sapore
Il respiro di menta
Della neve
Sei quell'aria che ossigena il cuore
Sei In ogni sogno che vedo volare
E che vorrei catturare per averti solo per me
Lo so non si può
strapparti a quel tempo
che ci porta lontano da noi
Tu dentro un libro in un fiore in un film
Protagonista assoluto di questo mio sentire
Qualcuno che chiama il mio nome
La voce del vento
Una foglia che abbraccia quel ramo
Ogni cosa ha il tuo passo
Quando arrivi piano
Ti siedi in fondo al mio letto
E mi metto a sognare
Tu...

 

3
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 05/11/2012 09:54
    Sei quell'aria che ossigena il cuore
    Sei In ogni sogno che vedo volare

    UN DISTICO... DI SINCERO AMORE... COME L'INIERO VERSEGGIO... LA MIA LODE LAURA...
  • Auro Lezzi il 05/11/2012 08:17
    Come fa a non risponderti???????

1 commenti:

  • Alessandro il 06/11/2012 13:54
    Tra ossessione e necessità di un amore più importante dell'ossigeno. Impossibile separarsene. Piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0