accedi   |   crea nuovo account

Liberare

Un urlo feroce
un grido d rabbia e dolore.
Liberami dal male
accarezza le mie pene.
Odio e Amore in me esistono
quante volte ho chiesto aiuto,
e quante volte ho pianto te.
La Speranza è un serpente
che leggiadro danza
Un grido dal cuore
... amore.
L'Amore dolce e palese
come un burro si spalma.
L'Amore cieco e bieco
spalma il tuo cuore.
Ti Amo,
ti ho amato,
il mio cuore è spalmato
del piu ricordo
di te.

 

2
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 06/11/2012 12:23
    Come una persona può diventare il proprio sfogo.
  • Rocco Michele LETTINI il 06/11/2012 12:00
    SEMPRE PREGNA DEL SENTIMENTO PIU' PURO... IL MIO ELOGIO GRAZIA...

2 commenti:

  • Alessandro il 06/11/2012 13:32
    Un grido liberatorio che scorre impetuoso sulla carta, come inchiostro bollente. Piaciuta
  • Don Pompeo Mongiello il 06/11/2012 12:56
    Un laudo per questa tua straordinaria davvero!