PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Coccinella:

così rotondetta
essa m'appare

con zampette leggere
venia a danzare

un abito rosso..
in un tempo che incalza..

per mille avventure
volea zampettare..
e poi..

volea anche volare
finché scoprì
di poterlo fare

così essa fugge
e mai più giunge

lasciando in dono
fortune di luce

 

2
4 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 21/12/2012 09:32
    Una simpatica e tenera descrizione della COCCINELLA che è divenuta persino un simbolo di augurio per la buona fortuna. Componimento semplice, ma al contempo, deliziosissimo. Auguri per un ssereno Natale, sensibile collega di poesia.
  • Vito il 01/12/2012 08:28
    nella semplicità della descrizione di un insetto possiamo notare la voglia di evadere, la voglia di andar via da un posto all'altro lasciando sempre un buon ricordo, esattamente come una simpatica coccinella che lascia gioia e fortuna. Ottimo verseggiare, breve e musicale, il mio elogio Gabry.
  • Anonimo il 06/11/2012 12:24
    Una descrizione molto dolce di un esserino che si merita tutta la simpatia.
    USC
  • Rocco Michele LETTINI il 06/11/2012 12:12
    UN QUADRO... UNA FOTO O... UNA MIRABILE POESIA?
    IL MIO ELOGIO GABRY

4 commenti:

  • Giorgio Thieme il 02/03/2013 09:10
    Molto graziosa, sia la coccinella che la poesia
  • augusta il 17/11/2012 11:50
    davvero piacevole e simpatica... 1 beso...
  • loretta margherita citarei il 06/11/2012 15:12
    molto dolce bella filastrocca
  • Alessandro il 06/11/2012 13:30
    Davvero simpatica, piacevole il lessico.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0