PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Uccello infermo

Ma guarda guarda
comme si,
ci vulivi proprio tu,
ma ca ta ggiarì,
ma ca ta ggiafà,
si capitata propriu tu,
i nun tencu propriu 'cchiu
e l'augiello
nun vola 'cchiu.

 

1
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 06/11/2012 21:17
    SIMPATICA E RIFLESSIVA... IL MIO PLAUSO DON...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0