PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Aldo

Aldo

Quanta vita nei miei occhi ancora
avrei potuto colorare il mare
io non ho avuto il tempo di pensare
i miei sogni hanno il sapore del sale

sono rimasto attaccato solo al tuo respiro
con tutte le mie forze davvero
stammi vicino non mi abbandonare
mi piacerebbe ancora colorare il mare

ma il tempo passa e non lo puoi sapere
cosa nasconde il tuo futuro ancora
tu cerchi pace e ti ritrovi al fronte
il tuo nemico non lo puoi vedere

dimmi se i pensieri miei li puoi sentire
e se ti arrivano le mie parole al cuore
vorrei poterti ancora immaginare
col tuo pennello che colori il mare

Ma io non ho che te... io non ho che te

e come pensi di ritornare
se il silenzio è più forte del mare
se la pioggia caduta stasera
cancella le lacrime di una vita intera

la tua anima tra le stelle adesso vola leggera

Sono d'accordo che la vita vola
e che alla fine resta solo rabbia
la vita è sogno è un'illusione
è bello viverla con leggerezza

dimmi che il tempo non è mai passato
e che tu ed io ci rivedremo in cielo
ora la luce mi ha accecato gli occhi
non posso stare qui a guardarti

Ma io non ho che te... io non ho che te

e come pensi di ritornare
se il silenzio è più forte del mare
se la pioggia caduta stasera
cancella le lacrime di una vita intera

la tua anima tra le stelle adesso vola leggera

ma il tempo passa e non lo puoi sapere
cosa nasconde il tuo futuro ancora
tu cerchi pace e ti ritrovi al fronte
il tuo nemico non lo puoi vedere

dimmi se i pensieri miei li puoi sentire
e se ti arrivano le mie parole al cuore
vorrei poterti ancora immaginare
col tuo pennello... che colori il mare

 

2
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 08/11/2012 09:24
    Un sincero pensiero del cuore... di un affetto non celante nel tempo... in un toccante mirabile decanto... SERENA GIORNATA GIUSEPPE...

5 commenti:

  • stella luce il 08/11/2012 16:17
    versi molto toccanti... come sei solito... letta più volte e sempre molto intensa... un caro amico che resterà nel tuo cuore...
  • Anonimo il 08/11/2012 14:57
    Intensità di amore e dolore, assenza e presenza profondamente intrecciati in un ricordo VIVO. Vivissimo. Che belle immagini colorano.
  • Alessandro il 08/11/2012 13:30
    Dedica sincera. Emozione palpabile per un affetto e un'onestà d'altri tempi.
  • giuseppe bevacqua il 08/11/2012 08:49
    il mio amico aldo ora vola tra le stelle, spero possa ascoltare questa canzone che ho scritto per lui.
  • laura il 08/11/2012 08:43
    poesia molto commovente! scritta con il cuore, trasmette molto questo amore così forte, oltre la morte. Io sono sicura che ora la sta leggendo! un giorno potremmo rivedere tutti i nostri cari, magari in un mondo migliore! ora le stelle stanno con lui e lo illuminano! ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0

- Il video di quest'opera -