PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Oh mio amor

Oh mio amor che inebri tutto di sublime bellezza;
vorrei veder il tuo sguardo in ogni mio "buongiorno",
vivendo le ore che ci giran intorno,
prima di ammirar del tuo cuor la freschezza.
La gentilezza tua d'animo nella saggezza,
il tuo viso immenso che nel mio mondo orno;
di cotanta gioia ti vivo giorno per giorno,
che il mondo scorre col tuo sorriso che esprime purezza.
Di te son innamorato e il mio cuore è perduto,
senza paura di perder te vivo immensamente,
piccolo fior da trattare accuratamente;
tutto di te porta sapore ed odore, amore minuto.

 

3
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 08/11/2012 19:11
    SOLO SUBLIME AMORE ROMANTICO... IL MIO ELOGIO GIANNI...

6 commenti:

  • Elisabetta Grillo il 18/11/2012 12:05
    BRAVO, è BELLA il modo in cui è stata scritta è molto cordinato
  • Anonimo il 14/11/2012 11:34
    Come al solito, una delicata poesia sul profondo tema dell'amore.
    Complimenti, collega di poesia.
  • loretta margherita citarei il 08/11/2012 19:16
    veramente bella applausi
  • Anonimo il 08/11/2012 18:44
    il mondo scorre col tuo sorriso... bellissimo amore... descritto con eleganza e maestria in versi incantevoli bravi gianni...
  • Alessandro il 08/11/2012 18:28
    Estatica perdizione del cuore, si evince che l'autore è cotto e stracotto.
  • viola il 08/11/2012 16:30
    L'Amore è come un fiore che va trattato con cura e coltivato ogni giorno. Purtroppo non tutti lo fanno. Molti lo calpestano. Abbi cura sempre di quel fiore...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0