accedi   |   crea nuovo account

La follia

Sono la follia
cammino in bilico
sul lato dritto
di figure piane
arrivo agl'argini
di geometriche forme.
Son libellula pesante
rondine senza casa
gabbiano senza meta
un rapace solitario.

Son abile saltimbanco
d'emozioni poliedriche
dicono che son
un pazzo travestito
d'illusioni snaturate.
Non seguo stili
etichette di costume
sono come acqua
assumo l'aspetto
circoscritto da recipiente.

Come una gru
su un piede
son il baricentro
del mio universo
un solido cono
d'alchemica energia.
Scivolo lungo pareti
di cromatici colori
arcobaleni di sogni
mi lasciano fuori.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • luca il 23/11/2012 22:25
    ammirevole e di puro gusto mi piace anche il verseggio molto olto brava
  • roberto caterina il 10/11/2012 07:56
    Una bella rappresentazione della follia come abile saltimbanco..
  • Rocco Michele LETTINI il 09/11/2012 17:47
    TERRY SEI STRABILIANTE... PLAUSI...
  • Anonimo il 09/11/2012 14:59
    mi piace mi piace mi piace... davvero un sacco!

11 commenti:

  • Anonimo il 21/07/2013 16:48
    Molto apprezzata... complimenti
  • Anonimo il 23/11/2012 20:58
    La follia può permettersi tutto e di più hai, come sepre, ben espresso il significato di questa parola, in vesi bellissimi ed appropriati... SEI GRANDE SORÈ ssnmp
  • stella luce il 12/11/2012 12:12
    bellissima... la follia che ci invade, che assume ogni aspetto della vita... solo i sogni sono capaci di non farci invadere da questa follia che alle volte la vita ci afflige...
  • Vincenzo amendolara il 09/11/2012 23:53
    la follia per definizione non ha forma ma tu sei stata capace di travestirla egregiamente. davvero apprezzata
  • Alessandro il 09/11/2012 18:55
    La follia in prima persona, in un'autodescrizione piena di ironia. Piaciuta
  • Grazia Denaro il 09/11/2012 14:51
    Una notevole poesia scritta poliedricamente e con abile fantasia, apprezzata!
  • Gianni Spadavecchia il 09/11/2012 13:18
    Piaciuta Belli e apprezzati di più i riferimenti all'acqua e il suo recipiente e all'arcobaleno..
  • Antonio Garganese il 09/11/2012 13:01
    Folle no, adattabile a mille situazioni galleggiando sempre. Con successo.
  • Ellebi il 09/11/2012 12:40
    Fantasiosa e brillante, bei versi davvero. Complimenti e saluti.
  • mauri huis il 09/11/2012 11:43
    Strana ma buona, direi. Complimenti lw
  • karen tognini il 09/11/2012 11:40
    Scritta divinamente Teresa... brava... Son abile saltimbanco
    d'emozioni poliedriche
    dicono che son
    un pazzo travestito
    d'illusioni snaturate.
    Non seguo stili...

    Sei unica...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0