username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La porta aperta

Ho camminato
sul filo del rasoio
esplorando l'abisso
su cui siedo.

Mi sono bagnato
alla sorgente della vita,
bevuto alla fonte del dolore,
attinto a quella della gioia.

Amo..
la vita, il suo mistero,
l'amore, in tutte le sue forme.

La porta è aperta,
levato il sipario,
e non ho più paura.

 

2
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • salvatore maurici il 18/12/2012 18:48
    Marcello alle sue prime apparizioni sul sito dimostra di essere già qualcuno, che vuole continuare ancora con una presenza attiva e di qualità, L'amore è la porta che gli apre il mondi del mistero e delle emozioni, "la vita, il suo mistero". Bella poesia, armoniosa.
  • Rocco Michele LETTINI il 10/11/2012 05:10
    È LA TUA BONTATE CHE HA APERTO IL CUORE... UN EFFLUVIO DI PUREZZA... IL MIO PLAUSO E LA MIA BUONA GIORNATA...

2 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 26/12/2012 09:04
    Più si deve avere paura di vivere ed amare. Piaciuta
  • augusta il 10/11/2012 07:55
    molto bella... e la chiusa... ancora di più... bravo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0