PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Betrayal

Ogni notte ti penso.
Ogni giorno,
quando il pensiero
si distrae
nel cammino di Vita,
che comunque va,
c'è un qualcosa,
un posto, un odore
che ti fa ricordare.

E vago,
incosciente
tra flash dirompenti,
stordito,
avvilito.

Odio la Vita,
la gente che ride,
il giorno che muore,
la notte nel cuore.
La notte!
Fredda, lunga
a ricordarti,
troppo corta
per maledirti.

 

1
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 14/11/2012 13:45
    Eccelsa nella forma e nel contenuto, fa di questa tua uno splendore.
  • Alessandro il 11/11/2012 13:10
    La chiusa è davvero azzeccata, dipinge la sensazione di inadeguatezza totale in seguito a un tradimento, una rabbia che non risparmia nessuno. Insonne notte di rimorso e trame di vendetta.
  • Anonimo il 10/11/2012 13:30
    molto intensa, sentita, sofferta, ti squarcia il cuore... davvero sublime!

2 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 12/11/2012 08:36
    In questi brevi versi, marchio quasi universale dell'infedeltà, si nota il tocco di quel grande maestro che è Ezio Grieco, una penna che emoziona e insegna.
  • Grazia Denaro il 10/11/2012 18:11
    UNA NOTEVOLE POESIA DA CUI TRASPARE LA SOFFERENZA PER CHI SI è PERSO IN OGNI VERSO. aPPREZZATA PER CONTENUTO E FORMA!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0