accedi   |   crea nuovo account

Alvaro

Alvaro il trapezista
artista e uomo ragno
quand'è stanco della vita
si butta dal balcone
e non si fa mai niente.
Io, data la professione
penso lo fa apposta
per farsi vedere dalla gente.
Stamattina l'uomo ragno
l'han trovato spiaccicato
sottocasa sull'asfalto.
Lo ha fatto, dice il vicinato
perché la sua morosa
è scappata con il nano
equilibrista assai dotato.
Scusami Alvaro
io mi sono sbagliato
ma tu non sei un artista.

 

2
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 11/11/2012 10:32
    CREATIVITA' AL MASSIMO... IN UN PREGNO DI RIFLESSIONE...
    IL MIO ELOGIO FRANCO... BUONA DOMENICA

2 commenti:

  • loretta margherita citarei il 11/11/2012 19:09
    ironica anche se triste piaciuta
  • Alessandro il 11/11/2012 12:58
    Racconto tra l'ironia e la tragicità, per una morte surreale. Apprezzata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0