username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La fiamma

Così , in quest'ora,
mentre il sole dipinge d'oro
le facciate delle case,
il mio pensiero di te
si fa struggimento.

Ti sento così vicina
da sfiorarmi quasi..

Così, nel rosso dell'occaso
vedo la fiamma che mi brucia
e mi incenerisce, per poi risorgere,
uomo nuovo tra le tue braccia..

 

5
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 25/12/2012 17:41
    Una passione che divampa nell'anima dell'autore, accendendo tutti i sensi, affinchè possa godere di quella pienezza d'amore desiderato. Molto bella per stesura e contenuto. Sinceri complimenti e grazie per aver compreso a pennello il contenuto della mia T'ASPETTO.
  • Rocco Michele LETTINI il 12/11/2012 09:44
    MIRABILE NE L'INTIERO COSTRUTTO... IL MIO ELOGIO...

3 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 20/12/2012 06:20
    Risorgere con la forza e la passione di questo amore, divenuto fiamma..
  • Luigi Zaninoni il 12/11/2012 07:56
    Lasciarsi ardere e rinascere, una bella immagine
  • Alessandro il 12/11/2012 00:28
    Morte e rinascita di un sentimento all'alba, il volo della fenice. Apprezzata.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0