PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il sogno

il sogno fa viver nella poesia
non notte ma amore, non più timore
ma tenero ventaglio per il cuore
che passa in fretta e poi fugge via.

vita o riprenditi solo la mia
anima in pena per sogno di amore
di ragazza dolce, parer un fiore
che il mio cuore credette follia.

di donna sì dolce fu solo un sogno
che svanì in pochi attimi in amore,
realtà ancora più serena, tesoro

son io che di te ci ho tanto bisogno
che di te intonarono sì alto coro
gli angeli, sì sollevando il mio cuore.

 

2
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 12/11/2012 09:49
    MIRABILE COME SONETTO... E COME SEQUELA SENTIMENTALE... IL MIO ELOGIO LUCA...

1 commenti:

  • Giuseppe Vita il 24/11/2014 11:03
    Questo sonetto non ha ritmo, anzi ha un ritmo errato. Ricorda che la quinta sillaba dell'endecasillabo non deve essere mai accentata.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0