accedi   |   crea nuovo account

Ai posteri

Lo meo ego
che a braccetto
co' lo soma
va,
a lo tramonto
ormai volgono
e se tormentano,
pe' non aber
ne li geni
super laureati
un pizzico di vero sale
dato.

 

1
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Nicola Lo Conte il 19/04/2014 18:59
    Caro Don, Tu ci hai dato innumerevoli pizzichi di vero sale e ancora tanti ce ne darai...
    L'emozione passa attraverso le parole... se viene dal cuore...
  • Rocco Michele LETTINI il 12/11/2012 14:20
    FILOSOFIA POMPEANA MIRABILMENTE EFFLUVIANTE... CIAO DON...

4 commenti:

  • Anonimo il 13/11/2012 19:40
    saggio e sempre bravo... un abbraccio don
  • Antonio Garganese il 13/11/2012 07:14
    Bella e assai acuta. Buon giorno Don.
  • Grazia Denaro il 12/11/2012 15:51
    Speriamo che questi geni non siano troppo insipidi, ciao Don!
  • laura il 12/11/2012 14:04
    ciao! molto bella complimenti!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0