username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sogni vuoti e pieni

Quando un verso
è fatto di parole
che giungono veloci
al pensiero
i sogni si sorprendono
di aver indossato degli abiti
leggeri e di avere un sorriso
non conosciuto
prima.

Un sogno se prova meraviglia
è un messaggero d'amore
reso vuoto di ogni sapere
e possesso.

Non c'è desiderio
né futuro
nel suo mondo
solo un momento
di abbandono
e un'immagine a cui nulla
è da aggiungere.

 

4
3 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 13/11/2012 16:02
    Un modo di poetare sofisticato, eppure dolce e bello davvero!
  • Rocco Michele LETTINI il 13/11/2012 04:58
    È FILOSOFIA DI VITA LA TUA... ROBERTO...
    IL MIO ELOGIO PER COTANTO MIRABILE ET RIFLESSIVO VERSEGGIO...
    BUONA GIORNATA
  • Raffaele Arena il 13/11/2012 01:44
    Un sogno se prova meraviglia
    è un messaggero d'amore
    reso vuoto di ogni sapere
    e possesso.

    Non c'è desiderio
    né futuro
    nel suo mondo
    solo un momento
    di abbandono
    e un'immagine a cui nulla
    è da aggiungere.

    Trovo come compiuta questa parte della poesia. La parola influenza il pensiero e il pensiero crea l'immagina il sogno. Una bellissima riflessione molto sofisticata, dedicata all'amore sopratutto. La trovo originale, nella prima parte la capisco poco, il sogno lo vedo come una proiezione del nostro inconscio, legaato al nostro vissuto. Comunque piaciuta.

3 commenti:

  • Alessandro il 14/11/2012 00:06
    Descrizione originale del sogno, un'immagine senza tempo e completa in se stessa. Piaciutissima
  • Gianni Spadavecchia il 13/11/2012 17:56
    Sogni vuoti e pieni che lasciano, comunque, segni indelebili in noi..
  • loretta margherita citarei il 13/11/2012 07:44
    belle ed efficaci le metafore usate, bellissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0