PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Non vi è più poesia

Non vi è più poesia
nei pensieri urlati della sera
capaci di travolgere devastando
quel sorriso di tramonto.

Incapace
di vedere il rosso delle foglie autunnali
sono solo foglie morte
di assaporare la brezza mattutina
è solo aria fredda
di cullarsi nella danza delle nuvole sospinte dal gelido vento
è solo l'arrivo dell'inverno
di sospirare tra sogni e fantasie di desideri
sono solo pure illusioni.

Non vi è più poesia. . .

 

6
6 commenti     7 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

7 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 18/11/2012 11:41
    Non tutti siamo poeti, non tutti sensibili alla natura che ci circonda, spesso si vede il lato puro e semplice della materia. Apprezzata e condovisa
  • Anonimo il 16/11/2012 13:09
    la poesia è dentro di noi, nella nostra anima, nel nostro modo di essere pensare vivere condividere emozioni e, anche se non lo vogliamo, siamo poesia e ce ne nutriamo... anche se non vogliamo scrivere poesie, solo il fatto di scrivere, lo è... molto bella
  • roberto caterina il 14/11/2012 05:57
    Hai ragione non vi è più poesia... negli sfoghi spesso urlati che non conoscono la modulazione delle fantasie, dei desideri e delle illusioni. Piaciuta molto.
  • Alessandro il 13/11/2012 23:56
    La disillusione colpisce senza pietà, spoetizzando la nostra visione del mondo. La vita defluisce, i colori scoloriscono. Una brutta sensazione, ma passerà. Piaciuta
  • Raffaele Arena il 13/11/2012 23:55
    Tristi tempi in cui siamo costretti a vivere ma finchè c'è donna capace di scrivere cose così belle la poesia c'è eccome. Anche facendo una passeggiata fuori, per poter osservare, al mattino, o alla sera, il colore di questa stagione strana dove comunque ancora noi siamo. Piaciuta. Un abbraccio.
  • Antonio Garganese il 13/11/2012 21:44
    Uno sfogo, un tentativo di vedere realtà oltre le metafore poetiche.
    La sensibilità vuol dire ugualmente poesia.
  • Rocco Michele LETTINI il 13/11/2012 20:34
    È LA TUA SCHIETTEZZA CHE PARLA... IL MIO ELOGIO STELLA...

6 commenti:

  • stella luce il 15/11/2012 08:59
    La cruda visione della realtà, senza mettervi un poco di poesia, di fantasia, di sogno, porta le nostre vite ad un totale piattismo. Trovo così doloroso e triste, vivere vedendo tutte le cose in questo modo... odoro il bosco in autunno, come si può vederlo solo pensando che le foglie cadono perchè sono morte e fa freddo e non vedere in quel gesto il dolore dell'albero nel lasciare la propria vita, i colori che esso trasmette, scorgere in essi il passare del tempo... Ma la vita alle vote ci chiede di vedere tutto con gli occhi della cruda realtà, ed allora ecco che sparisce ogni poesia nella vita... grazie a tutti per tutto... vi abbraccio
  • Anonimo il 14/11/2012 11:36
    Versi intensi, esitanti come chi boccheggia per la mancanza d'ossigeno vitale per ogni respiro dell'anima. Un emozione così forte, quella del vivere la solitudine in seguito ad uno smarrimento inaspettato, così temuta, da togliere la speranza di sopportarla. Lirica apprezzata nella stesura e nel significativo contenuto.
  • giuliano cimino il 14/11/2012 08:54
    Cupa come forse non sei mai stata ma sempre vera sempre tu stella della sera che illumina con una sola parola
  • Gianni Spadavecchia il 14/11/2012 07:06
    Sono versi in movimento, deboli ma forti.. è poesia la tua, Stella..
  • denny red. il 14/11/2012 06:07
    Non c'è più poesia, ed hai ragione Stella! È morta! Da quando non si pensa più.. tutto stà morendo.. campi.. fiori.. spazi.. Tutto..!! C'era una volta la Poesia, ora.. non è più ora, le lancette si son fermate, l'orologio si è rotte.. E la Poesia.. È volata via...
    Ben Scritta!! Molto bella! Brava Stella! Ciaoo.. Abbraccio...
  • leopoldo il 13/11/2012 22:55
    La poesia c'è sempre è dentro di noi, Stella, con versi tristi o emozionanti che siano, finché avremo luce nei nostri occhi non morirà mai!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0