PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un giorno

Un giorno ti chiederò
se t'hanno mai insegnato
la bellezza di un sorriso.

Ti chiederò
se t'hanno detto
che esiste la parola
grazie
che è semplice
e dona gioia.

Un giorno ti chiederò
perchè scambi
volgari schegge di vetro
per raffinati diamanti,
per poi rotolare
gocciolante di sangue
in milioni di parole inutili

 

6
6 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 21/11/2012 08:12
    belle domande... in una poesia davvero IMPORTANTE e ben scritta!
  • Gianni Spadavecchia il 16/11/2012 11:43
    Chiusa molto ben scritta con l'idea del sangue che cola sulle parole che il protagonista espone.
  • roberto caterina il 14/11/2012 06:00
    Milioni di parole inutili simili a schegge di vetro, ma non a raffinati diamanti. Condivido.
  • Rocco Michele LETTINI il 14/11/2012 05:28
    UNA SFERZATA CHE PARTE DA UN CUORE TRAFITTO PER UN CUORE DI PIETRA... IL MIO ELOGIO E LA MIA BUONA GIORNATA...
  • Antonio Garganese il 13/11/2012 22:59
    Poesia che cerca sincera spontaneità e gratitudine in un vacuo mare di parole inutili. Attualissima e molto sentita.

6 commenti:

  • silvia leuzzi il 26/12/2012 11:32
    Grazie Augusta sono contenta che ti piacciano le mie elucubrazioni
  • augusta il 26/12/2012 09:20
    ti chiederò.. se t'hanno detto che esiste la parola... brava...
  • Anonimo il 15/11/2012 12:03
    Bella poesia, Silvia, ma, penso che quel giorno, sarà difficle far comprendere... Sorriso, semplicità che esprime dolcezza e fa sempre bene, rallegra. Sì, piaciuta. Ciao
  • silvia leuzzi il 14/11/2012 15:21
    Uao miei amici virtuali... eh si questa lirica è attualissima e non solo... a volte l'ingratitudine o quel che gli somiglia è dettata dalla paura e dalla non conoscenza della bellezza radiosa di un sorriso semplice. Un bacio a tutti e grazie ancora
  • Ferdinando Gallasso il 14/11/2012 08:17
    Poesia spontanea e molto sentita, ottima lettura.
  • Alessandro il 13/11/2012 23:48
    Mille interrogativi non ancora posti, sul perché una persona fredda e masochista continui imperterrita lungo la sua strada senza senso. Molto sentita

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0