PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Quasi eterno

Eppure penso che l'eternità
sia un meno
da aggiungere
a chi semplicemente
vive
e non ha bisogno della vita
degli altri.

"Stavasi Amor
quasi in suo regno assiso" (Tasso)
Quasi
Quasi conviene vedere le vittorie
non più nostre
Quasi il tempo fatto di mille parti
è un mare lontano
dove il racconto possibile non
ha più l'odore della fortuna.

Ed io
penso che la voce gentile
del momento
o il profumo
dell'imprevisto
che scuote le chiome degli alberi
e fugge su sandali dorati
appartengano ad un nutrimento primario
quasi eterno

quando la notte non è solo
un suono di tamburi lontani.

 

4
6 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 16/11/2012 08:25
    Un laudo sincero e dovuto per questa tua straordinaria davvero!
  • Rocco Michele LETTINI il 14/11/2012 07:47
    un pregno di saggezza magistralmente effuso...
    IL MIO ELOGIO ROBERTO...

6 commenti:

  • Anonimo il 14/11/2012 14:03
    Tutto ciò che è bello e buono profuma già di eternità...
  • laura il 14/11/2012 13:05
    poesia molto riflessiva. Mi è piaciuta molto" Nutrimento primario quasi eterno" ottima considerazione! la chiusura è stupenda! complimenti ciao
  • Alessandro il 14/11/2012 11:55
    Poesia di riflessione, di citazioni dirette. Ragionare sul futuro attraverso il pensiero dei posteri. La chiusa è alquanto suggestiva.
  • Ferdinando Gallasso il 14/11/2012 07:54
    Bellissima, intensa e meditativa
  • Gianni Spadavecchia il 14/11/2012 07:08
    La vita quasi eterna, ottima riflessione.. bella chiusa
  • loretta margherita citarei il 14/11/2012 06:22
    bella ed intensa riflessione , condivisa

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0