accedi   |   crea nuovo account

Realtà

Mi viene da maledire
gli uomini
che ho amato
per avermi lasciato
in eredità così tanta amarezza
da annullare gli attimi felici
condivisi insieme.

A cagione di ciò
dall'euforico ottimismo
passata al tetro pessimismo,
della rosa dell'amore
più non colgo
l'essenza e la bellezza
consapevole del gambo irto di spine.

La mia barca
è saldamente
ancorata a vivere l'oggi...
fraziono gli attimi del giorno
che non concedono
l'abbandono ai ricordi di ieri
nè aprono al sogno del domani.

Sibilline le voci amiche
a dirmi che l'amore arriva sempre
quando uno non se lo aspetta...
e che io proprio nulla
più m'aspetto...

destino... fato avverso...
non a tutti è dato d'esser felici.

Tutto ha cessato ormai di vivere in me
e i mondi creati su un sogno d'amore
si sono sciolti in una lacrima.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 20/11/2012 10:15
    Profondo testo introspettivo molto malinconico e toccante.
    Buona giornata, collega di poesia
  • Don Pompeo Mongiello il 16/11/2012 10:25
    Sensibilità commovente in una poesia meravigliosa.
  • Anonimo il 14/11/2012 10:32
    Triste realtà... mi è piaciuta molto, sai esprimere molto bene le tue emozioni facendole arrivare a chi legge... purtroppo è proprio vero che non è dato a tutti l'esser felici... mi dispiace per la rassegnazione, ma la sofferenza ti ci fa arrivare.
  • franco buniotto il 14/11/2012 08:00
    Un male di vivere quasi comune ormai. Senza maledire nessuno per non peggiorare la realtà. ***** Franco

    " C'è solo una grande moda: la giovinezza. " (L. Longanesi)
  • Rocco Michele LETTINI il 14/11/2012 07:55
    UNA REALTA' CHE LASCIA UNA SCIA DI TRISTEZZA... ALTRO CHE MALEDIRE... TANTA COMPRENSIONE NEL TUO TOCCANTE VERSEGGIO...
    SERENO GIORNO LORY... LO MERITI... CIAOOO...

10 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 16/11/2012 11:46
    Quindi una realtà difficile da accettare e invivibile.. piaciuta!
  • vincent corbo il 14/11/2012 17:00
    Come scrive Mariateresa, forse dovremmo cominciare a guardare oltre e accettare serenamente le mancanze, se ci concentriamo su ciò che abbiamo e allontaniamo i pensieri negativi forse la vita potrebbe sorriderci ancora. Un saluto affettuoso.
  • Anonimo il 14/11/2012 13:53
    Chiedo scusa per le scritture errate: oggi il mio computer non vuole funzionare, o meglio a non funzionare sono certamente io.
  • Anonimo il 14/11/2012 13:47
    Mai mi stancherò di dirlo, soprattutto ad una persona dotata come te, Loretta: la vita è certamente fatta anche di elementi negativi indipendenti da noi, ma il modo in cui li viviamo può essere tutto NOSTRO e trasformare il negativo in positivo, il dolore in gioia. Io, di queste esperienze, ne ho fatte non poche, ne vivo ancora: sono dure, certamente, ma la soddisfazione, poi, è TANTA. Credimi!
    Un forte abbraccio.
  • Anonimo il 14/11/2012 13:40
    Mai mi stancherò di dirlo, soprattutto ad una persona con le tue doti: la vita è certamente fatta anche di elementi negativi e dolorosi indipendenti da noi, ma il modo in cui li viviamo dipende da noi. POSSIAMO RICAVARNE BENE
  • Alessandro il 14/11/2012 11:54
    I sogni d'amore estinti, troppe le delusioni. Le voci dei falsi amici, i maledetti sfruttatori del passato. Molto toccante.
  • mariateresa morry il 14/11/2012 10:29
    Ascolta un po... tanta consapevolezza non deve spaventare... rendiamoci conto di quanto abbiamo dato e di quanto abbiamo ricevuto... forse alla fine, la vita è ben oltre la vita di coppia.. condivido con Franco: non serve maledire nessuno e sentiamo sempre in noi vivo il seme della esperienza, un bacio. PS il testo mi è piaciuto assai!
  • laura il 14/11/2012 10:21
    L'amore questo sentimnto che ci fa vivere e che ci fa soffrire! Malinconica poesia in cui si sente l'amarezza, ma l'amore fa sempre dei percorsi stani, arriva, va via ma torna sempre non staremo mai senza di esso... il cuore ha bisogno di lui! complimenti
  • Grazia Denaro il 14/11/2012 10:05
    Cara Lor, non disperare per le disavventure amorose subite, finché c'è vita c'è speranza... come dice il vecchio proverbio. Opea apprezzata!
  • roberto caterina il 14/11/2012 07:22
    Bella e melanconica...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0