accedi   |   crea nuovo account

Sconforto

Non mi son rimaste più parole
solo tante lacrime,
lacrime di gioia,
lacrime d'amore,
lacrime di frustazione,
lacrime di dolore,
solo lacrime;
ma forse servon anche quelle
a riempire il fiume
della vita,
della mia vita lontana da te.

 

4
3 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Diallo Mamadou " Kenz " il 15/11/2012 17:11
    mi ha impressionato il modo in cui dici che ti sono rimaste solo lacrime al posto delle parole, lo scorrere delle parole che intensificano il dolore man man che che si legge, denoto un certo dispiacere molto profondo nel essere lontani dalla persona amata e questa tua poesia
    ne è la più chiara descrizione, non mi rimane che complimentarmi con te per come l'hai scritta, complimenti davvero...
  • Antonio Gariboli il 15/11/2012 15:57
    È dentro le lacrime che si nascondono tutti i sentimenti e il loro modo di scendere sul viso è espressione di quello che vogliono esprimere. È vero come dice Rocco queste lacrime esprimono ancora tutto il tuo amore.
    Bella riflessione introspettiva e bei versi piaciuti e sentiti.
    Brava!!!
  • Rocco Michele LETTINI il 15/11/2012 14:19
    UNO SGORGO DI LACRIME PER DIRE ANCORA: "TI ADORO DA SEMPRE"...
    LA MIA LODE GRAZIA PER QUESTA TUA SINCERA POESIA AMOREVOLMENTE COSTRUTTA...

3 commenti:

  • Simone il 16/11/2012 01:41
    Mi piace. La lontananza da chi ci manca è sempre un fiume
    in piena.
  • Alessandro il 15/11/2012 15:53
    Le lacrime che formano un fiume, sul quale allontanarci. Piaciuta
  • Grazia Denaro il 15/11/2012 14:23
    Le lacrime lavano i dispiaceri ed alleggeriscono l'anima!