PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vedo

Volare l'aquilone
Entrando et uscendo
Da grigie e bianche nubi
Ondeggiando col vento.

 

6
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • rescaldani franco il 16/11/2012 08:01
    Ho rivisto il bambino che non è morto in me. Sei grande Pompeo.
  • Rocco Michele LETTINI il 15/11/2012 18:03
    UN VOLARE CHE MI HA RUBATO INDEFINITI ATTIMI... MI HAI FATTO SOGNARE DON...

5 commenti:

  • stelsamo il 16/11/2012 08:53
    Bella immagine questa dell'aquilone, bravo, complimenti!
  • anna rita pincopallo il 16/11/2012 07:44
    un volo di leggiadra libertà
  • loretta margherita citarei il 15/11/2012 20:10
    molto intensa bravo don
  • Diallo Mamadou " Kenz " il 15/11/2012 16:45
    molto e bella ed efficace perché arrivi al dunque senza aver bisogno di troppe parole...
  • Alessandro il 15/11/2012 15:52
    La leggerezza dell'aquilone che ondeggia tra le nubi. Una leggerezza che la nostra anima brama ogni secondo di più. Piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0