PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nella

Sul mio tavolo,
da colorato contenitore,
ridono le lenticchie,
dono profumato di tua premura
di madre non mia.
V'inzuppo dentro
pane di condivisione
e il cuore,
sazio di gioia,
canta la pace.

 

2
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 16/11/2012 20:40
    TOCCANTE E RIFLESSIVO VERSEGGIO... IL MIO ELOGIO ROSARITA

4 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 14/12/2012 15:21
    "pane di condivisione", un verso che vale un'intera poesia; se poi vi si aggiunge il cuore, gioia e la pace allora si rasenta la perfezione della vita. Bravissima Rosarita.
  • Anonimo il 29/11/2012 10:01
    bellissima metafora... sempre brava cara amica...
  • Alessandro il 17/11/2012 14:23
    Davvero azzeccata la chiusa!
  • loretta margherita citarei il 17/11/2012 05:06
    molto bella e profonda complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0