PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sorrisi impossibili

L'orchidea rende dolce
il pensiero che non può
più trasformarsi in sorriso.
Ma per chi è sereno
il tempo che finisce
è un bene prezioso
come un raggio di sole
che scompare
giallo
non
rosso
sull'acqua del lago.

Che la gioia inviti le creature
a delle candide scelte.
L'amore a volte
è più tenace
dei sorrisi impossibili.

 

3
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 20/11/2012 17:03
    Io non vedo cosa ci si perde a fare di un commento una recensione, al contrario ci guadagnano entrambe le parti per dire le stesse cose, ad esempio... splendida la chiusa ed io lo condivido. Se questo non è egoismo ditemelo voi cos'è?

5 commenti:

  • loretta margherita citarei il 19/11/2012 18:48
    splendida la chiusa
  • Alessandro il 19/11/2012 16:50
    La tenacia dell'amore da un punto di vista universale, quasi come se fosse progettata dalla natura stessa. Ottima
  • Anonimo il 19/11/2012 14:05
    Sì, il tempo è un bene preziosissimo da riempire interamente di tenacissimo amore. Due motivi essenziali poeticamente resi. Grazie.
  • Gianni Spadavecchia il 19/11/2012 13:43
    L'amore, più tenace, più forte di tutto il resto.. Piaciuta!
  • Anonimo il 19/11/2012 11:46
    Poesia profonda, bella e condivisa, soprattutto la chiusa.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0