accedi   |   crea nuovo account

Trilogia del Sogno [Amore] - Il grazioso silenzio

Ricordo il cielo saturo di natura
Verde costellato di fiori
L'ombra degli alberi
Il grazioso silenzio


Era come osservare un quadro,
Fermo al muro.
Rinchiuso in un vetro.
Protetto da una cornice.

Innamorato di quell'unica scena.
Destinata ai miei occhi.
Incisa nel mio essere
Gelida nel mio sangue.

Vedevo l'inizio al confine.
La morte risuscitare.
Il fallimento dissolversi.
La vita albeggiare.

Costretto a rinunciare.
Il tempo finì.
Aprii gli occhi
L'amore svanì.

 

1
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giulia Aurora il 19/10/2013 01:58
    il cuore o la ragione belle metafore suggestive che danno magia a questa tua
  • luca il 19/11/2012 19:43
    un sogno, un desiderio che si persegue finchè non si aprono gli occhi e non si scopre che tutto era solamente nella nostra testa, molto apprezzata

1 commenti: