accedi   |   crea nuovo account

La presa della Pastiglia

Succede, a volte la voglia si assottiglia
e c'è chi usa prendere una buona Pastiglia.

È quello che hanno fatto i ragazzi del coro
si proprio quelli che han sbagliato lavoro.

Potrebbero essere stati Pontefici o Santi
par di capire da tutti quei loro pianti.

Così si sono inventati i Gatti Mammoni
ma non sanno da che parte usare i forconi.

Meglio giocassero al salto della quaglia
dove è grande il divertimento quando si sbaglia.

 

2
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 09/12/2012 12:17
    Lo vedo come un bel gioco di parole e nient'altro.

5 commenti:

  • luigi deluca il 07/02/2014 15:05
    Tremenda Con diversi gradi di interpretazione
  • augusta il 21/11/2012 11:59
    condivido con alessandro... ottimo... 1 beso
  • vincent corbo il 21/11/2012 06:18
    Bella, ironica, fino ad ora trascurata questa tua poesia. Chissà perchè in questo sito l'ironia non "tira".
  • loretta margherita citarei il 21/11/2012 06:14
    molto ironica poaciuta
  • Alessandro il 20/11/2012 23:48
    Ironia pungente quanto basta. La chiusa è geniale.