accedi   |   crea nuovo account

L'Europa unita

Ma che bella democrazia
quella d'un'Europa
che non è certo mia!
Perché è fatta da banchieri,
e inumani faccendieri,
da chi vuol salvar le banche
e non pensa alle palanche
del comune cittadino,
che risparmia pure il vino.
Senza utilità concreta,
ci hanno messi tutti a dieta!
Contro il nostro volere,
han ceduto potere:
una fetta di sovranità,
per un piatto che non ci va!
Han coniato una moneta nuova,
che l'Italia ormai disapprova,
perché più la fa soffrire
delle bistrattate lire!
Ribelliamoci ai padroni,
che ci han presi per coglioni!
Non son più gl'imprenditori,
ma i diabolici creatori
d'un sistema che tartassa,
per poter battere cassa,
senza svolger la matassa.
È l'erede l'italiano
di quel popolo romano
che diritto e civiltà
sparse nell'antichità;
di Leonardo ed Alighieri,
Michelangelo ed Alfieri;
dei bei fasti d'un passato
che qui non è più tornato.
Abbiam perso la memoria
della nostra antica gloria
e, con scarsa dignità,
siam entrati in società!
Però in essa chi guadagna
è soltanto l'Alemagna!
Così, tanti poveracci
resteranno con gli stracci.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • loretta margherita citarei il 21/11/2012 06:11
    penso invece che dovremmo allargare gli orizzonti, l'italia ha perso la faccia causa il malcostume dei politici
  • Ellebi il 20/11/2012 22:05
    Efficace veramente questa invettiva contro l'Europa, non senza convincenti motivi, e tuttavia proprio l'Italia, fra i tanti paesi Europei, ha desiderato e caldeggiato questa Unione, che alla fine ha avuto. Non un'Unione vera e nel segno della democrazia politica, ma una via di mezzo, una specie di parodia della democrazia, solo un'Unione nel segno della moneta unica che infatti hanno chiamato Euro. Non un'Europa dei popoli dunque, solo un'Europa economica, guidata dal paese più ricco, la Germania, in attesa forse di tempi migliori. Complimenti e saluti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0