PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un angolo di cielo

Lunga è questa strada,
scoscese salite,
impervie discese,
affanni,
dentro e fuori.
E il tempo passa,
corre instancabile,
il ticchettio di un orologio,
l’alternarsi del giorno
e della notte,
il mutare delle stagioni,
per arrivare sempre là,
all’ultimo traguardo.
Appenderò le scarpe al chiodo,
non potrò più volgermi all’indietro.
Dove andrò, dove starò?
Non chiedo molto,
solo un angolo di cielo,
un pezzetto di blu,
da cui guardare
chi è rimasto laggiù.

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Carmela Vito il 06/08/2016 13:53
    wow che meraviglia
  • Domiziana Gigliotti il 21/11/2012 09:28
    Un angolo di cielo dona serenità, la stessa che ho avvertito leggendo questi versi ben scritti.
    Ciao
  • augusto villa il 19/09/2007 21:28
    Quel pezzetto di blu... dona speranza e serenità al lettore.. Complimenti!
  • Arturo Vado il 02/09/2007 21:57
    Toccante pensiero. Ma mi sembra presto per pensare già di dover lasciare la vita terrena.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0