username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Immersi in noi

Credere di vivere muovendosi
in un mondo ovattato,
facendo del nostro io
il centro dei nostri pensieri,
non entrando in
contatto con la realta'.
Si vive come fantasmi
visibili solo
a noi stessi.
È possibile che succeda
per un tempo indefinito.
Poi ad un tratto
gli occhi si aprono
agli altri,
alla perfezione della natura.
Si ha il coraggio
di guardare un cielo stellato,
di chiudere gli occhi
sorridendo al sole.
Inutile rimpiangere il tempo perso:
non e' mai tardi
per amare la vita
attimo per attimo.

 

6
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 05/12/2012 12:02
    Molto ben scritta e direi di una certa sciccheria. Brava!
  • Gianni Spadavecchia il 24/11/2012 13:27
    Bella chiusa, poesia scritta davvero bene!

4 commenti:

  • Anonimo il 09/12/2012 07:58
    non sempre ci accorgiamo delle meraviglie che ci circondano... un bel veseggiare, come sempre brava francy un abbraccio
  • loretta margherita citarei il 22/11/2012 04:56
    profonda e bella, brava francesca
  • Alessandro il 21/11/2012 22:46
    Attraverso la pace con la natura, ritroviamo la forza di andare avanti, di sorridere nuovamente alla vita.
  • Ellebi il 21/11/2012 20:18
    Molto apprezzata anche se i rimpianti ci sono quasi sempre e il tempo che ci resta è sempre troppo poco. Complimenti e saluti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0