accedi   |   crea nuovo account

Le foglie danzano nel vento e la mia mente con loro

Assorto nei miei pensieri
mentre la brezza mattutina mi accarezzava il volto
mi son tornati in mente quei giorni felici in cui tutto era semplice: l'infanzia.

Una manciata di passi più tardi,
ho assistito all'incontro di due anziane signore che,
senza maschere e con puro sentimento, si scambiavano i convenevoli.

Tutto ciò mi ha fatto riflettere sul significato della vita:
siamo forse felici, ora che siamo adulti?

In un attimo sarà già domani, e l'anno prossimo, e la vecchiaia...

 

2
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 19/02/2013 09:38
    la vita... un'affacciata de finestra"detto alla romana... alexis sei talmente giovane che saranno molti i passi che dovrai fare e ne perderai il conto... molto intensa e bella...
  • loretta margherita citarei il 22/11/2012 04:49
    una poesia prosa, apprezzata
  • Alessandro il 21/11/2012 22:52
    Dubbio inquietante, ma la felicità esiste davvero? E a che età la si raggiunge? Piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0