accedi   |   crea nuovo account

Datori d'opera

Superava il marciapiede strofinando
il cane che, oscillando la testa,
si intuiva che non sapeva in quale
aria entrare per cercare la propria
mente. Alcuni fra gli elementi

più comuni dell'ansimare,
dell'accorgersi, dell'impregnarsi,
mutavano colore o posizione
secondo l'opera. "Chiudi

gli occhi - mi disse -,
devi capire solo la luce."

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • sdeiv il 26/11/2012 11:45
    Ciao, Alessandro, grazie per il tuo interesse e i tuoi giudizi
    un saluto, Davide
  • Alessandro il 23/11/2012 19:50
    Chiusa davvero azzeccata, stile ricercato. Mi piace

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0