PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La sedia a dondolo

Dondola piano, fammi sognare
e piano piano addormentare,
cullami come se fossi piccina,
fammi sentire ancora bambina,
piena di sogni e di voglia di vita,
con i ricordi che scaldano il cuore,
con tanta fiducia e senza paure,
mi sento avvolta dal tuo tepore
rassicurante di tempi migliori.

 

5
7 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 03/12/2012 14:20
    Di una tenerezza e bellezza straordinaria davvero!
  • roberto caterina il 24/11/2012 09:50
    Molto tenera questa tua lettura della sedia a dondolo che mi è piaciuta molto.
  • Rocco Michele LETTINI il 24/11/2012 09:34
    Gli acciacchi della vecchiaia dondolano su di una sedia riesumando fanciullei giochi nella mente de l'autrice...
    Ritmicamente adorabile e sentimentalmente sublime Anna Rita...
    LA MIA LODE E LA MIA SERENA GIORNATA...

7 commenti:

  • loretta margherita citarei il 24/11/2012 19:35
    deliziosa tenera poesia che brava che sei!
  • Anonimo il 24/11/2012 17:51
    Mi è sempre piaciuta la sedia a dondolo, appena la vedo mi ci siedo e mi dondolo... il massimo sarebbe sedersi vicino al camino e farsi cullare dal tepore del fuoco, sentirsi bambina, accoccolata dai ricordi più belli della nostra vita...

    Tenerissima poesia, piaciuta molto!
  • Alessandro il 24/11/2012 17:27
    Poesia serena e rilassante, nell'intimità di un focolare domestico.
  • Anonimo il 24/11/2012 15:02
    Attenta che ti si può pure sconocchiare... allora sì che so' cavoli tuoi!
  • Francesca La Torre il 24/11/2012 12:51
    Bella, solo a leggerla dona un senso di serenita'. Piaciuta, ciao.
  • Anonimo il 24/11/2012 11:52
    mi hai fatto tornare indietro nel tempo, seduta sul grembo di una nonna speciale cullata da una seda a dondolo... dolcissima lirica molto sentita bella anna rita
  • Antonio Garganese il 24/11/2012 06:51
    Una ninna nanna che avvolge in ricordi rassicuranti che permettono di affrontare il presente. Piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0