PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il silenzio

Per non far
finire
quello che è
già finito
serve
il silenzio.
Ma il sole
mi brucia
dentro
i sudori
a cui sono
costretta
mi distrugge.
Il desiderio
è come un
tocco leggero
una veste
al riparo
del corpo
e ristorarmi
nelle tue braccia
che bevo piccola
felicità
nelle tue labbra.
Modulo
a fatica
il nome tuo
ma capisco
ormai
mi vuoi
buttar giù
dalla tua vita.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 28/11/2012 08:52
    triste e un po' avvilente... ma una delle tue migliori di sempre!
  • Rocco Michele LETTINI il 25/11/2012 14:34
    IL SILENZIO COME TOCCASANA DI UN DOLORE OPPRIMENTE EVIDENZIATO CON VERSI ALTAMENTE ACUTI NELLA TOCCANTE REALTA'...
    IL MIO ELOGIO AUGUSTA

10 commenti:

  • augusta il 09/12/2012 09:04
    alice... carissima un grande beso...
  • alice righetti il 08/12/2012 21:33
    a volte serve proprio in silenzio... ottima
  • augusta il 28/11/2012 11:31
    grazie fri... ho scritto questa mia... per una carissima amica... ha deciso di chiudere questa storia... come dici tu triste... 1 beso
  • augusta il 26/11/2012 11:56
    mi scuso con gli altri ma un caro saluto e ringraziamento particolare va a LUANA... e poi ROCCO... e 100000000000000000 besos. a denny... stella.. carla... alessandro... e nicola...è sempre un piacere il vostro passaggio...
  • denny red. il 26/11/2012 03:02
    Ottima! Augusta, Ben Scritta, Poi per il resto.. Silenzio e poi.. Poi ci si veste..

  • stella luce il 25/11/2012 22:00
    il silenzio porta alla riflessione... ma se imposto porta alla disperazione... tristi ma bei versi
  • Anonimo il 25/11/2012 19:50
    a volte il silenzio è necessario... meglio di tante parole che potrebbero far ancora più male... ottima descrizione... intensa lirica...
  • Alessandro il 25/11/2012 13:04
    Grande descrizione del silenzio, il paradossale sigillo di una rottura.
  • Nicola Lo Conte il 25/11/2012 12:09
    Tristezza e dolore per la fine di un amore... inutile, però, cercare di prolungarne l'agonia.
  • Luana D'Onghia il 25/11/2012 11:30
    Il silenzio, a volte, vale più di tante parole e, senza alcun dubbio, molto più di quel nome che non riesci a pronunciare! E, talvolta, è anche una coraggiosa resa.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0