accedi   |   crea nuovo account

Oltre il sole

Promisi
di non voltarmi alle spalle,
percorrerendo unicamente
le tracce
del mio sentore.

Ove dolore
lese corpo ed anima,
ove l'odore del mare
più non sopraggiunse.

Come impalpabile sabbia,
come soffio di vento -
come grezzo gioiello,
come amaro silenzio -

lasciai libero arbitrio
al cuor mio,
confondendomi
tra sconosciuti volti.

Promisi
di issare le vele,
navigando lontano -
oltre il sole.

 

6
3 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 23/08/2013 11:10
    Molto apprezzata, complimenti..
  • Gianni Spadavecchia il 29/11/2012 21:32
    Ottimo obiettivo, chiusa molto bella!
  • Antonio Gariboli il 29/11/2012 20:36
    Bella riflessione su un qualcosa del passato che si vuole lasciare alle spalle lasciando al cuore la decisione di dove andare. Nella chiusa, molto bella, il coraggio di issare le vele e allontanarsi per sempre dal passato andanto oltre il sole a cercare una nuova luce.
    Versi che scorrono leggeri in una piacevole lettura. Brava!!!
  • Rocco Michele LETTINI il 28/11/2012 22:03
    MIRABILI VERSI IN SCORREVOLEZZA E UNICITA' D'UN SINCERO SENTIMENTO...

3 commenti:

  • karmaluna il 29/11/2012 09:19
    alla scoperta del mondo oltre il sole
    mi è molto piaciuta e vibrata sulla pelle
  • loretta margherita citarei il 29/11/2012 05:09
    mi è piaciuta molto la chiusa
  • Alessandro il 28/11/2012 22:32
    Lasciarsi guidare dal cuore, da una bussola interna che conduce inevitabilmente alla nostra felicità. Piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0