accedi   |   crea nuovo account

Morte di un curioso

Potrò viaggiare
finalmente
al di là degli specchi
cavalcando comete
sulla linea del tempo
e sarò felice.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

22 commenti:

  • Anonimo il 22/05/2011 14:38
    È certamente curiosità morbosa per tutti noi saper quale destino ci aspetta dopo la vita terrena. Una curiosità che ahinoi rimmarà tale finchè siamo qui.
  • vincent corbo il 09/01/2011 19:38
    Anche tu hai messo in poesia l'altro lato della medaglia, o come si dice "il bicchiere mezzo pieno". Condivido pienamente anche questa riflessione.
  • matteo lorenzi il 28/01/2008 01:06
    Bravo, liberatorio
  • Aurora M. il 24/01/2008 15:01
    Che bella l'immagine che emerge da queste parole... una poesia breve ma profonda... proprio come il percorso di una cometa.. Complimenti.
  • Claudio Amicucci il 23/01/2008 20:31
    Molto poetica, "cavalcando comete sulla linea del tempo" e vivere di un'immortalità insita nell'animo e non nell'esistenza quotidiana. Ciao Claudio
  • simona bertocchi il 14/12/2007 19:33
    "Cavalcando comete" solo un vero poeta può esprimersi così. A presto
  • Anonimo il 20/11/2007 14:17
    un curioso non muore mai perché a essere curiosa è la sua anima individuale connessa con quella universale che vive di energia pura nel presente e non smette mai di cercare la vita oltre la vita... tu viaggi da sempre e sei felice perché ascolti la tua anima e ti fai trasportare oltre a quello che esprimi attraverso questi bellissimi versi che non ci ingannano per niente. n
  • Angela Maria Tiberi il 02/11/2007 22:08
    la luce sta nell'amare gli altri come se stessi.
  • laura ruzickova il 02/11/2007 15:18
    la felicità sta anche nel saperla cogliere, e nel saperla trasmettere, con poche, belle, parole
  • Michelangelo Cervellera il 01/11/2007 18:33
    Suppongo che siamo molto simili, solo che io cavalcherei oltre il tempo. Scrivi bene, poche parole ma densissime di significato. Michelangelo
  • marilena rimpatriato il 17/09/2007 09:48
    Anche a me piacerebbe viagiare al di là degli specchi sulla mia cometa al di fuori della realtà. A volte nei sogni questo succede e non si vorrebbe mai tornare alla realtà
  • Anonimo il 06/08/2007 22:38
    Complimenti Augusto.
  • Angela Maria Tiberi il 05/08/2007 22:21
    Sei veramente un poeta romantico. Si siamo essere immortali se siamo capaci d'amare. Ciao, Angela
  • Lampidibuio il 25/07/2007 00:20
    penso sia la cosa più bella...
  • Ezio Grieco il 24/07/2007 22:57
    ... e vai Augusto; piaciutissima!!!
    Cl
  • Duccio Monfardini il 24/07/2007 17:09
    immagine forte e poetica. 9. ciao, duccio.
  • mariella mulas il 24/07/2007 16:42
    Avevo dimenticato il voto. a presto Mariella
  • mariella mulas il 24/07/2007 16:23
    Splendida immagine, a volte è bello sentirsi curiosi solo per avere la felicità. Credo che il cercare dia anche voglia di vivere.
    Grazie Augusto per i tuoi commenti, ti prego leggi anche "Dietro morbida rete" che non ha fortuna. A presto Mariella.
  • marco moresco il 23/07/2007 19:40
    vivere e non conoscere o morire e conoscere? un bel dilemma... tanto prima o poi ce lo risolvono, Augusto, inutile affrettarsi, bella sintesi di perfezione, complimenti... ciao Marco
  • sara rota il 23/07/2007 14:08
    La giostra del tempo che scorre inesorabile... tra le risate della giovane età alle sensazioni dell'età più adulta. Così me la immagino io... poi non so.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0