accedi   |   crea nuovo account

Sior Dicembre

Co' cazoni a la zuava
stivaloni alti,
chioma e barba bianca
arrivato è
lo vecio sior Dicembre.

 

4
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 02/12/2012 17:42
    Hai pitturato con meraviglia l'uomo dicembrino... IL MIO ELOGIO DON...
  • Anonimo il 02/12/2012 11:07
    Arrivato come al solito, come dici tu. Solo che quest'anno ha portato anche l'IMU...
    Non bastava il freddo e il gelo?
    Buona domenica

5 commenti:

  • loretta margherita citarei il 02/12/2012 18:09
    con pioggia neve e vento piaciuta
  • Anonimo il 02/12/2012 17:52
    Questa tua è bellissima e originale!
  • Anonimo il 02/12/2012 14:08
    Ringraziamo il Signore che ci siamo arrivati pure noi! Bravo don.
  • silvana capelli il 02/12/2012 13:55
    Ogni vecio Dicembre, è un fardello in più che va nel sacco a pesare sulle nostre spalle. Anche io anche tutti, diventiamo veci.
    Auguri Don, sei sempre bravo. Un cordiale saluto. ciao!
  • Alessandro il 02/12/2012 13:48
    In effetti, è più o meno così che l'ho sempre immaginato.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0