accedi   |   crea nuovo account

L'Italia simo noi

L'Italia
non è Monti,
non sono gli onorevoli
impellicciati,
non è nemmeno Napolitano.
L'Italia siamo noi,
che giorno dopo giorno
la viviamo nelle scuole,
nei cantieri,
negli uffici
e nei campi agricoli.
L'Italia siamo noi
che l'amiamo e la rispettiamo,
da Lampedusa a Bolzano,
da Cagliari a Udine.
L'Italia siamo noi
che gridiamo
nelle piazze e nelle strade
al malgoverno,
agli abusi di governo.
L'Italia siamo noi
che non ci facciam
tappar la bocca
e se uniti stiam
temer non dobbiam.

 

3
3 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • stelsamo il 03/12/2012 18:02
    Molto bella! Bel monito: l'Italia siamo noi e a stare uniti nulla dobbiamo temere! Bravo! Complimenti!
  • viola il 02/12/2012 23:01
    Esemplare il tuo umorismo pregno di metafora. Complimenti Don Pompeo.
  • Rocco Michele LETTINI il 02/12/2012 17:52
    DON L'ITALIA È DI CHI AMA L'ITALIA... È QUESTO IL MIO PIU' DEGNO AFORISMA... TROVO TANTA VERITA' NEI TUOI VERSI...

3 commenti:

  • Anonimo il 02/12/2012 22:29
    Non ci facciamo tappare la bocca?! Abbiamo tutti un cerotto sulla bocca e manette ai polsi, per quanto mi riguarda... io mi chiedo quando urleremo...
  • Alessandro il 02/12/2012 21:03
    Il male avanza e ci trova divisi, egoisti, privi di senso civico e amor di patria.
  • Anonimo il 02/12/2012 19:32
    L'Italia saremo noi solo quando avremo preso realmente coscienza di tutte le malefatte e sapremo dire basta non eleggendoli più.
    Diversamente siamo solo il popolo delle eterne lamentazioni e basta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0