accedi   |   crea nuovo account

Ferita

mi contorce l'anima
il dolore cresce intensamente... lentamente
le mie mani cercano nell'oscurita
della stanza, un appiglio
ma niente il buio fa ancora più male
del dolore fisico.
la solitudine che provo prende il
sopravvento, cerco invano di tirarmi su
di reagire ma niente.
sto perdendo le forze, la speranza.
cerco ricordi felici
è una lacrima riga il mio volto...
un mezzo sorriso si forma sulle mie labbra
rimangono solo i... ricordi!

 

4
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 03/12/2012 15:42
    Ferito dal buio opprimente de la solitudine l'autore cerca in un toccante verseggio la via de la luce ritrovata per un attimo in ricordi lontani... SAMUEL

4 commenti:

  • stella luce il 06/12/2012 12:13
    descrizione di una solitudine che brucia dentro... quando la vita è legata solo ai ricordi... tristi ma bei versi
  • Anonimo il 04/12/2012 09:29
    Poesia sentita, si percepisce il tuo dolore in questi versi. Molto bella.
  • Alessandro il 03/12/2012 17:02
    Dolore indicibile nel vortice dei ricordi. Molto carina
  • augusta il 03/12/2012 13:15
    molto malinconica... ma bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0