accedi   |   crea nuovo account

Ammoru senza fine

Ne la melma
sfonno i pieri,
in chesta spiaggia
e Surrientu
e vengu a te,
subbeto cu ttè
me sento
garavugliatu
dintu a na 'brazzu,
e lu cielu
toccu
cu e dita, cu la manu
e lu coru vola
e canta
e songu
in Paravisu già.

 

0
0 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 03/12/2012 19:50
    AMORE SENZA FINE DAVVERO... STREPITOSO...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0