accedi   |   crea nuovo account

Lo specialista del sesso

Non è un componimento autobiografico... purtroppo, ma, in compenso, ho un nipote urologo di classe e specialista del sesso (ospedale Sacco Milano). Per grave falla (madornale fallo... da cartellino rosso!) non gradisce... le mie poesie!

Nacqui buffone
e già calciatore
mi ritrovai nel pallone,
divenni poi un esaltato
con il calcio giocato,
sempre avvezzo
ad ogni tipo di scherzo.
Da una strana malattia,
una tal encefalopatia,
dapprima provato
indi toccato,
per sorte avversa
fui medico per fato
e, da forzato,
in medicina non mi sono
mai aggiornato.
Come medico, pertanto,
specialista di niente,
sono appena decente
per buona coscienza,
valgo davver poco
e non pretendo niente.
Ma ben fantasticando
alfin di sopravvivere
a troppi patimenti,
per eccelsa trama
sono il pilota dell'anima,
per dolce fato
il poeta dell'amore
e per bontà divina
il cantore della vita.
In virtù di tanto,
se vengo deriso,
me la prendo soltanto
in nome e per conto
dello spirito che rappresento.
E così fu per mio nipote,
avvenente urologo
e specialista del sesso
alla scuola di un tal Mirone,
che appena profferì
di non rompergli l'anima
con solite poesie,
non ci vidi più
e d'allor con me

12

2
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 06/12/2012 07:43
    Velatamente pregna d'humour trasmette a l'attento lettore oculata riflessione, di sequela, d'un vivere a volte oscurato dalla stessa nostra pigrizia nel credere in noi stessi...
    MIRABILE COME SEMPRE DOTTORE... IL MIO ELOGIO...

6 commenti:

  • Alessandro il 06/12/2012 19:14
    Ironia positiva e intelligente. Piaciuta
  • franco picini il 06/12/2012 18:04
    Invettiva, ironia, erudizione e versi in un bell'equilibrio. Lunga ma non stanca, anzi diverte, istiga alla solidarietà e, tra un verso e l'altro, silenziosamente fa pensare... certi nipoti se la tirano!
  • Anonimo il 06/12/2012 17:16
    La tua poesia mi ha incuriosito... sei riuscito a strapparmi un sorriso.
    Chissà tuo nipote cosa avrà detto di questa tua... a me è piaciuta molto!
  • augusta il 06/12/2012 11:46
    mi associo a rocco... mio bellissimo dottore un plauso...
  • laura il 06/12/2012 10:07
    Poesia molto ironica. mi è piaciuta tanto! hai un bellissimo modo di scrivere complimenti
  • loretta margherita citarei il 06/12/2012 07:16
    ironica , piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0