username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sentimento

Hai imprigionato
con parole il mio
sentimento...

Che cos'é ?
Non importa, esiste!

Non cercare di dargli alcun
nome,

ma lascialo fluttuare
nell'etere, aleggiare, cantare,

poiché é impalpabile e
fragile, come una voce
che ha radici nell'anima...

Cosa vuoi che faccia se non
portarlo con me

per custodirlo tra le cose
più care, sotto il mio lembo
di cielo,

mormorandogli un timido
grazie e poi guardarlo pulsare,

implorandogli di
giacere con me!

 

7
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 06/12/2012 17:09
    IL SENTIMENTO È PUREZZA... CUSTODIRLO ERMETICAMENTE...
    MIRABILE COSTRUTTO ANTONIETTA

4 commenti:

  • franco picini il 06/12/2012 21:55
    Sentimenti e ragione a volte parlano linguaggi diversi. La ragione usa sempre parole chiare, i sentimenti ricorrono a linguaggi indecifrabili, capaci solo di farsi avvertire. Poesia su di una originale tematica.
  • Alessandro il 06/12/2012 19:17
    Quando le parole possono ingabbiare l'animo altrui, spingendolo alla dipendenza più totale. Piaciuta
  • loretta margherita citarei il 06/12/2012 15:59
    melodiosa poesia , brava sorellina
  • stella luce il 06/12/2012 11:26
    il sentimento deve essere sempre... difficile dare un nome, esso è !!!!!!!!! bei versi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0

- Il video di quest'opera -