PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tempus tantum nostrum est

Aleggia
sfiducia
nelle nostre
menti.
Fluttua
come
polline
primaverile
tra le nostre
misere
sicurezze.
Ed è proprio
di esse
che non vogliamo
privarci.
rassicurati
da strutture
fittizie
che plasmano
idoli
d'oro
e promettono
deprecabili
utopie,
scopriamo
compiacendoci
delle nostre
empietà
che
nulla
ci appartiene.

Alex de Large
2-7-07
00. 02

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Gabriella Montanaro il 06/11/2008 11:36
    Noto in questa poesia un po' di pessimismo. Comunque è molto profondo il concetto della vita intriso a volte di sogni irrealizzabili e di idee cui diamo
    molta importanza, mentre invece ne dovremmo dare meno.
  • stefano capolongo il 23/06/2008 11:12
    Un commento così non sarebbe nemmeno degno di risposta. Ma rispondo alla domanda.
    Lei, si pone su un piedistallo troppo alto, sentenziando ed ammonendo chi (come me)cerca solo di mettere per iscritto la propria emozione nel modo più amatoriale possibile. Io cerco solo di prendere le mie emozioni, nel momento in cui sono più limpide e chiare e le crocifiggo su un foglio o sulla tastiera di un pc, senza sentirmi rinchiuso in alcun canone metrico o di lunghezza.

    Chiaro
    il concetto?

    spero
    di sì.

    Le auguro una buona giornata.
  • Gabriella Brancaleone il 08/02/2008 13:19
    Vorrei calcare il fatto, dopo tante speranze e utopie, che nulla ci appartiene
  • Ugo Mastrogiovanni il 20/09/2007 22:02
    La poesia di Stefano Capolongo colpisce per la complessità dei concetti e la riflessione che inevitabilmente suggerisce. Quel tanto di enigmatico che la distingue non danneggia la purezza del linguaggio e la perizia della forma.
  • Luigi Lucantoni il 23/07/2007 12:28
    Verissimo, non capito bene gli utlimi versi ciao!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0