PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'ultima strada

Sotto un sole indisponente
dove l’aria con fatica
cerca invano di placare
occhi pieni di rossori.

Tra due ali di persone
flagellate non da piume
cade triste ogni sguardo
per una vita terminata.

Arriva lenta e pesante
verso la fine del suo viaggio
lastriche spine di orme patite
sull’ultima strada senza confine.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0