username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Occhi di neve

Se tu mi chiamassi
io non ti risponderei
perchè ora è il tuo
il mio nome che porto
come manto d'emozioni
su una pelle che trema
al contatto della tua voce
che da musica ai miei pensieri
e poesia ai miei sogni
mentre tu ti guardi allo specchio
fissandoti sul cuore
dove c'è una luce diversa
ora che si apre l'alba
con raggi simili ad abbracci
di un nuovo Sole che scalda
quest'inverno con occhi di neve.

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Alessandro il 08/12/2012 13:06
    Scaldati dal Sole, questi occhi. La neve che riflette i raggi, creando uno spettacolo di bellezza.
  • marcello moiso il 08/12/2012 09:38
    Mi è piaciuta molto... bravo Paolo! Ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0