PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La malandrina

La notte della resa
era arrivata
infrangeva l'ultimo pudore
per impadronirsi del piacere.
Dopo il misfatto
la malandrina
si sentiva colpevole
i suoi arditi pensieri
con incedere elegante
era già pronta
per essere di nuovo spogliata
di ogni petalo
che quel corpo ancora
fremente e selvatico
esigeva.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 21/12/2012 15:56
    Nel piacere libero non c'è colpa. Tanti besos
  • Anonimo il 09/12/2012 14:57
    una sola parola:FANTASTICA!!!
  • viola il 08/12/2012 21:15
    Un amore cercato e voluto dal cuore. Firmato Animo Puro. Brava Augusta.
  • Rocco Michele LETTINI il 08/12/2012 12:41
    COME ENCOMIO DI STIMA

16 commenti:

  • augusta il 26/07/2014 09:15
    bellissimo fabio.. il tuo passaggio è sempre gradito... 1 beso
  • Fabio Solieri il 23/07/2014 15:09
    Cogli la prima mela, ma la malandrina gliene ha fornito un cesto
  • augusta il 29/12/2012 10:07
    a lolita e alice... il vostro passaggio è un'onore... 1 beso...
  • Lolita il 28/12/2012 17:30
    ... me lo sentivo! Il titolo mia ha colpito immediatamente... Immediate come le parole, le frasi... Malandrinamente coinvolgente!!!
  • alice righetti il 28/12/2012 16:45
    bella, scorrevole... complimenti augusta
  • augusta il 21/12/2012 18:17
    paperinik... assolutamnete d'accordo... sai quando si è giovani ci si fanno mille paranoie... 1 beso... grazie
  • augusta il 19/12/2012 14:23
    grazie vera... del tuo passaggio.. 1 beso...
  • Anonimo il 19/12/2012 13:04
    C'è una sessualità che è anche amore, uno pseudoamore che è solo sesso. Lo penso ogni volta che incontro passioni ardenti.
    Lo pensavo anche tanti, tanti anni fa... E non per moralismo, per SETE di GIOIA VERA.
  • augusta il 10/12/2012 11:02
    per antonio... malandrina... se vuoi..è leggiadra... ironico.. anche con un velo di malizia.. un modo.. sfumato... c'è tutto a libera interpretazione... e per fri... che dirti... mi fa piacere.. 1 beso grande.. per voi...
  • Antonio Garganese il 10/12/2012 07:03
    Chi cerca il piacere non è malandrino né colpevole esprime una parte della personalità di ognuno. E basta. Piaciuta.
  • augusta il 09/12/2012 08:54
    grazie viola... e alessandro... 1 beso
  • Alessandro il 08/12/2012 13:08
    Un piacere malandrino e trasgressivo che non si fa sottrarre l'entusiasmo dalle convenzioni sociali. Piaciuta
  • augusta il 08/12/2012 12:52
    bellissimo celeste... non so cosa dire... ma il tuo commento e gli applausi di rocco... mi fa stare bene... e sono felice... un grande beso...
  • celeste il 08/12/2012 12:48
    Una meravigliosa, stupenda lirica!!! Il rinnovarsi del piacere nonostante gli ostacoli sociali. Una fremente scintilla giovanile che nessuno potrà mai spegnere come il rinnovarsi della Primavera. Augusta, la poetessa dell'Amore distrugge ogni
    resistenza del consueto e fasullo ormai inutile fardello sia religioso che sociale che opprime la libera espressione di momenti di libero e innocente Amore! Gloria a Venere e a Cupido!!!
  • augusta il 08/12/2012 12:46
    rocco con... gli applausi hai riempito.. lo spazio... e allora sai cosa faccio io? ... 1000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000 besos
  • Rocco Michele LETTINI il 08/12/2012 12:40
    Una soave sequela d'amore... LODEVOLE VERSEGGIO AUGUSTA...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0