PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

solitudine

Solitudine
Solo, i pensieri interrotti, lo sguardo fisso
a rimirar un paesaggio alpino che non c’è.
Solo tra la folla, voci che non senti, sguardi che non vedi.
Ecco una mano nella tua, ti desti,
un sorriso, un bimbo, non sei più solo.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

22 commenti:

  • Anonimo il 13/02/2010 23:37
    Con un bambino non si è mai soli.
    Piaciuta
  • Rosarita De Martino il 16/07/2009 20:33
    Complimenti!
  • paolo veronesi il 09/04/2009 11:02
    La voce della solitudine fa eco in cuori che non si aprono alla vastità della folla di pensieri ammucchiati dentro l'Anima ma si spegne appena un sorriso fa breccia in desideri e voglia di re impadronirsi di un mondo che si credeva sepolto per sempre.
    Paolo
  • Ada FIRINO il 12/04/2008 11:30
    Il magico potere dei bambini, con un loro sorriso ti prendono l'anima e ti fanno scordare le tue pene.
  • Marta Niero il 19/09/2007 09:39
    mi è piaciuta, Dario, con garbo e delicatezza hai espresso una grande verità, conclusa con speranza e ottimismo. ciao. M
  • Cinzia Gargiulo il 13/09/2007 17:45
    Molto bella e rispondente al vero. Sempre più persone oggi si sentono sole tra la folla. Tu però ti apri alla vita e alla speranza attraveso l'immagine del bambino...
  • silvia bonezzi il 05/09/2007 15:07
    solo non lo sarai mai..
  • Angela Maria Tiberi il 07/08/2007 20:48
    Stupenda. Condivido le tue emozioni. Con stima, Angela
  • sara rota il 01/08/2007 08:00
    Un bimbo fa miracoli... ecco perchè al solo pensiero di un bimbo appare anche sul mio volto un tenue sorriso...
  • roberto mestrone il 29/07/2007 00:26
    Bellissima, Dario!
    Basta la mano e il sorriso di un bimbo per annientare la solitudine...
    Ro
  • marilena rimpatriato il 27/07/2007 21:36
    molto malinconica all'apparenza. È giusto che nella vita ci siano anche dei momenti di solitudine introspettiva. L'autore esprime questo concetto in maniera molto delicata. Il risveglio da questa distrazione è molto tenero.
  • Donatella il 27/07/2007 21:01
    Triste e dolce nello stesso tempo, soprattutto carica di speranza!
    Ciao ciao.
  • Ugo Mastrogiovanni il 27/07/2007 16:15
    Una bella istantanea tra sogno e realtà.
  • Diana Moretti il 24/07/2007 21:36
    bella riflessione sul significato della solitudine.. e di come alla fine ci voglia poco.. anche solo un gesto per non scoprirci più soli... Dia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0